Guida alla scelta della migliore piattaforma di blogging
Guida alla scelta della migliore piattaforma di blogging
Karol Andruszków
28-11-2023
Reading time: 20 minutes
Photo representing the subject of the blog
Unisciti alla nostra mailing list!
Iscriviti per aggiornamenti settimanali

SOTTOSCRIVI

La popolarità del blogging è esplosa negli ultimi dieci anni, con milioni di persone che creano blog per condividere idee, promuovere le proprie attività o semplicemente documentare i propri interessi e la propria vita. Sempre più aziende utilizzano i blog anche per il content marketing, l'ottimizzazione dei motori di ricerca e l'indirizzamento del traffico verso i propri siti web. Con questa rapida crescita, anche le scelte per le piattaforme di blogging si sono notevolmente ampliate.

 

In questo articolo imparerai criteri chiave come facilità d'uso, funzionalità, capacità di monetizzazione, coinvolgimento del pubblico, ottimizzazione SEO, scalabilità e altro ancora per valutare le opzioni della piattaforma di blogging più popolare.

 

Cominciamo a imparare come scegliere la migliore piattaforma di blogging per TE, sia che tu abbia appena iniziato o che tu stia cercando di portare il tuo blog esistente al livello successivo!

Il vero impatto del blogging 

Con oltre 600 milioni di blog su 1,9 miliardi di siti web in tutto il mondo, il panorama dei blog è vasto e diversificato. Gli autori producono oltre 6 milioni di post sui blog ogni giorno, per un totale di oltre 2,5 miliardi all'anno. Questo immenso volume evidenzia non solo la popolarità del blog ma anche il suo potenziale come potente strumento di comunicazione.

 

Il blogging si è evoluto da semplice inserimento di testo in uno strumento poliedrico utilizzato per una vasta gamma di scopi. Questa evoluzione è evidente nelle piattaforme' funzionalità avanzate come strumenti SEO, integrazione dei social media e funzionalità di e-commerce. È interessante notare che il 70% delle persone preferisce ricevere informazioni dai blog rispetto alla pubblicità tradizionale, indicando un cambiamento nel modo in cui i consumatori preferiscono interagire con i contenuti.

 

Inoltre, il 68,52% degli intervistati ritiene che i blog aggiungano credibilità a un sito web, sottolineando l'importanza del blogging per stabilire fiducia e autorità online. Per le aziende B2B, ciò è particolarmente degno di nota, poiché ricevono il doppio delle entrate dalla ricerca organica, una componente chiave del blogging, rispetto a qualsiasi altro canale.

L'importanza di scegliere una piattaforma di blogging in base alle esigenze

Per i blogger personali, la piattaforma ideale potrebbe essere quella che enfatizza la facilità d'uso, l'attrattiva visiva e il coinvolgimento della comunità. Considera, ad esempio, un blogger di viaggi che dà priorità a immagini e narrazioni straordinarie. Una piattaforma con eccezionali capacità di gestione delle immagini e un layout che dà vita alle storie sarebbe più adatta di una che si concentra fortemente sugli aspetti tecnici.

 

D’altro canto, le aziende e i blogger professionisti devono pensare oltre l’estetica. Per loro sono indispensabili piattaforme che offrono analisi affidabili e potenti funzionalità SEO. Questi strumenti non solo migliorano la visibilità in uno spazio digitale affollato, ma forniscono anche preziose informazioni sul comportamento del pubblico e sulle prestazioni dei contenuti. Un'azienda B2B, ad esempio, potrebbe scegliere una piattaforma che si integri bene con altri strumenti di marketing e offra analisi dettagliate per monitorare il ROI delle proprie attività di blogging, sfruttando il fatto che le aziende B2B guadagnano il doppio delle entrate dalla ricerca organica rispetto ad altri canali. .

 

La chiave è selezionare una piattaforma che non solo soddisfi le tue esigenze attuali ma abbia anche la possibilità di supportare il tuo blog mentre si evolve.

8 criteri chiave per valutare le piattaforme di blogging

Persona che cerca di aprire la porta con una grande chiave d'oro

1. Facilità d'uso e curva di apprendimento

La facilità d'uso e la curva di apprendimento sono fattori critici quando si sceglie una piattaforma di blogging, soprattutto se sei un blogger principiante o semplicemente vuoi dedicarti più tempo per creare contenuti invece di occuparsi di complessità tecniche.

La facilità d'uso si riferisce a quanto intuitiva e semplice sia la navigazione e l'utilizzo di una piattaforma, fin dall'inizio. Una piattaforma user-friendly ti consente di impostare il tuo blog rapidamente, con il minimo sforzo. Significa avere un'interfaccia chiara e intuitiva dove le cose sono facili da trovare e utilizzare.

 

La curva di apprendimento, invece, riguarda la rapidità con cui puoi diventare esperto nell'utilizzo di una piattaforma al massimo delle sue potenzialità. Una curva di apprendimento ripida può essere scoraggiante; può significare più tempo dedicato all'apprendimento dei dettagli della piattaforma e meno tempo effettivamente dedicato al blogging. I principianti, o coloro che si destreggiano tra il blogging e altri impegni, spesso preferiscono una piattaforma con cui possono facilmente prendere confidenza. senza richiedere tutorial approfonditi o know-how tecnico.

 

La chiave è trovare un equilibrio tra semplicità e funzionalità di cui hai bisogno. Anche se la facilità d'uso è importante, non vuoi sacrificare le funzionalità essenziali per la semplicità. La piattaforma ideale è quella che non solo semplifica l'avvio, ma cresce anche con te man mano che le tue capacità e esigenze di blogging evolvono.

2. Funzionalità e opzioni di personalizzazione 

Anche le funzionalità e le capacità di personalizzazione offerte da una piattaforma di blogging dovrebbero essere considerazioni chiave. Dopotutto, il tuo blog deve riflettere il tuo marchio, i tuoi interessi e i tuoi obiettivi unici. Come minimo, cerca una piattaforma che offra:

 

  • Template responsive per ottimizzare la visualizzazione su tutti i dispositivi
  • Trascina e rilascia il builder per una facile personalizzazione
  • Funzionalità focalizzate sul blog come categorie/tag, commenti e iscrizioni
  • Strumenti SEO integrati per una migliore visibilità della ricerca
  • Analisi per monitorare il traffico e il coinvolgimento
  • Gallerie multimediali per gestire immagini e video
  • Funzionalità aggiuntive tramite plugin e integrazioni

 

La giusta combinazione di usabilità ed estensibilità alimenterà il tuo viaggio nel blog dalla configurazione iniziale al successo a lungo termine!

3. Costi e capacità di monetizzazione

Il costo è spesso un fattore importante quando si seleziona un creatore di blog, soprattutto quando si è appena agli inizi. Molti blogger vogliono anche eventualmente monetizzare il proprio blog per compensare i costi o addirittura generare entrate. Quindi è importante valutare sia i costi iniziali che quelli correnti, nonché le opzioni di monetizzazione.

 

Molte famose piattaforme di blogging offrono livelli gratuiti per consentirti di iniziare senza alcun costo. Si tratta di opzioni semplici con poche barriere all’ingresso, tuttavia i piani gratuiti sono piuttosto limitati in termini di funzionalità e capacità di personalizzazione. Per alcuni non sarà un grosso problema. 

 

Le soluzioni open source self-hosted come WordPress.org forniscono capacità e controllo straordinari, ma richiedono il pagamento dell'hosting web, di un dominio e della gestione della gestione tecnica. Senza pubblicità o soglie di traffico, anche monetizzare questi blog tramite annunci display, link di affiliazione o prodotti può essere inizialmente difficile.

 

Ecco perché soluzioni flessibili per la creazione di blog come BOWWE bilancia la facilità d'uso con il supporto della monetizzazione per i blogger in tutte le fasi. BOWWE offre domini gratuiti e piani di hosting di blog di base per testare il terreno. Quando sei pronto per l'aggiornamento, i piani premium sbloccano spazio di archiviazione aggiuntivo, domini personalizzati, strumenti di progettazione avanzati, rimozione di BOWWE branding e più opzioni per creare flussi di entrate dal tuo blog! 

4. Costruzione del pubblico e coinvolgimento della comunità 

Un ottimo blog non ha bisogno solo di ottimi contenuti: richiede la creazione di un pubblico e una comunità coinvolgente. Selezionare una piattaforma di blogging che supporti attivamente la connessione con i lettori è fondamentale.

 

Cerca funzionalità integrate come:

 

  • Iscrizioni e-mail per promuovere i follower
  • Sezioni di commento per abilitare le interazioni
  • Forum o opzioni della community per facilitare le discussioni
  • Integrazione con piattaforme di social media come Facebook e Twitter per una portata più ampia
  • Moduli di contatto o di iscrizione alla newsletter per far crescere le mailing list

 

Molti siti di blog gratuiti offrono opzioni limitate per possedere i dati o le relazioni del tuo pubblico. Ad esempio, le funzionalità di commento potrebbero dipendere dalla piattaforma. Ricordati quindi di verificare sempre a quali condizioni puoi utilizzare le funzionalità disponibili!

5. Ottimizzazione e integrazioni SEO

Laptop sullo schermo in cui è presente il post del blog nello strumento di blogging BOWWE

L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è fondamentale per indirizzare il traffico al tuo blog da Google e da altri motori di ricerca. Pertanto, è importante ottimizzare la piattaforma di blogging per la rilevabilità e l'integrazione con strumenti SEO.

Cerco una piattaforma con funzionalità SEO integrate come la modifica dei metadati, mappe dei siti XML, assegnazione di tag ALT e permalink ottimizzati per la SEO evita la necessità di un'ottimizzazione esterna. 

 

Quando la tua piattaforma di blogging genererà automaticamente la mappa del sito XML, sarà più semplice per i motori di ricerca eseguire la scansione e l'indicizzazione dei tuoi contenuti. Ciò significa che quando pubblichi un nuovo post sul blog, verrà rapidamente scoperto dai motori di ricerca come Google.

 

Nel caso di collegamenti SEO-friendly, immagina che invece di un URL generico come "blog.com/post123", puoi avere un URL descrittivo come "blog.com/healthy-smoothie-recipes".

 

Scegli uno strumento di blogging che contenga strumenti SEO su misura per le tue esigenze. In BOWWE, ad esempio, hai accesso a un modulo SEO di base, perfetto per i blogger principianti, così come per coloro che considerano il blogging come un hobby secondario, e per per coloro che uniscono il blogging al proprio lavoro, è disponibile un modulo Rocket SEO con funzionalità più avanzate e un maggiore controllo sul livello tecnico del sito web.

 

Inoltre, connessioni continue con le principali suite di marketing digitale come Google Analytics 4, Meta Pixel, Facebook Ads e altre ancora ti offriranno un vantaggio per la crescita. 

6. Scalabilità e opzioni di crescita

Immagina di iniziare in piccolo, con una piattaforma semplice, forse addirittura gratuita. Man mano che il tuo blog inizia a guadagnare terreno, dovrai assicurarti che la tua piattaforma sia in grado di gestire questa crescita. Ad esempio, un aspirante blogger-imprenditore potrebbe inizialmente aver bisogno di funzionalità di base, ma man mano che il suo blog cresce in popolarità, avrà bisogno di strumenti più avanzati come analisi avanzate e funzionalità SEO: sarà perfetto se potranno avere accesso a tutto senza spostarsi su un'altra piattaforma.

 

La monetizzazione è un altro aspetto critico per molti blogger, soprattutto per coloro che considerano il blogging come una potenziale fonte di reddito. La piattaforma ideale dovrebbe supportare varie opzioni di monetizzazione, come l'integrazione dell'e-commerce, il posizionamento degli annunci o il marketing di affiliazione. Questa flessibilità consente ai blogger di integrare perfettamente nuove entrate trasmette in streaming man mano che il loro pubblico cresce.

 

Man mano che il tuo blog diventa più popolare, l'aumento del traffico è un dato di fatto. La piattaforma prescelta dovrebbe essere in grado di gestire questo aumento senza compromettere le prestazioni del sito. Ciò è particolarmente importante per i blogger aziendali e i creatori di competenze, i cui blog potrebbero ricevere traffico picchi durante il lancio di prodotti o campagne promozionali. Una piattaforma scalabile garantisce che il blog rimanga stabile e reattivo, indipendentemente dal numero di visitatori. Ricorda inoltre che molte piattaforme prevedono nei loro listini prezzi un limite al numero di visitatori per i singoli piani. Assicurati di controllare se, se il tuo blog cresce, la tua crescita non sarà bloccata dai limiti di visitatori o da opzioni troppo costose per aumentare i limiti esistenti.

7. Opzioni del modello di blog

Browser a due finestre con pagine di blog

Modelli di blog già pronti possono rendere il lancio del tuo blog esponenzialmente più semplice, risparmiando un sacco di tempo e lavoro di progettazione. La valutazione delle gallerie di modelli e delle capacità di personalizzazione dovrebbe influire sulla decisione sulla piattaforma di blogging. Cerca una piattaforma con un'ampia raccolta di modelli reattivi che abbracciano categorie di blog di nicchia (cibo, moda, viaggi, ecc.). 

 

È inoltre fondamentale trascinare e rilasciare facilmente i builder per rinnovare intestazioni, icone, caratteri e altri aspetti di progettazione in questi modelli. Nessun modello corrisponderà perfettamente al marchio o alla struttura dei contenuti desiderati. Ad esempio, in BOWWE hai la possibilità di modificare facilmente i modelli di blog senza la necessità di conoscenze di programmazione e processi dispendiosi in termini di tempo. 

8. Esperienza utente e supporto

Una piattaforma che centra l'aspetto dell'esperienza utente (UX) garantisce un viaggio fluido non solo per te come creatore di contenuti, ma anche per il tuo pubblico, migliorandone il coinvolgimento e la fidelizzazione. Questo aspetto critico dei siti di blog, insieme al supporto che offrono, costituisce la spina dorsale del successo della tua attività di blogging.

 

Una piattaforma facile da usare consente ai blogger di concentrarsi sulla creazione di ottimi contenuti senza impantanarsi nelle complessità tecniche. Questa facilità d'uso facilita anche i lettori per navigare e interagire con il blog.

 

Man mano che il tuo blog cresce, avere accesso a un'assistenza clienti affidabile diventa essenziale. Un buon team di supporto può aiutarti ad affrontare le sfide e a migliorare le tue capacità di blogging.

 

Inoltre, far parte di una piattaforma di blogging con una comunità attiva e risorse come forum e tutorial può essere prezioso per l'apprendimento e l'ispirazione.

Le migliori opzioni della piattaforma di blogging

Persona in piedi sul podio

1. WordPress 

WordPress è un sistema di gestione dei contenuti (CMS) gratuito e open source che alimenta una parte significativa di siti Web su Internet. È rinomato per la sua versatilità, consentendo agli utenti di creare qualsiasi cosa, dai semplici blog ai siti Web complessi. WordPress è disponibile in due versioni: WordPress.com, che è una soluzione ospitata, e WordPress.org, un'opzione ospitata autonomamente che offre agli utenti un maggiore controllo sui propri siti.

1.1. Pro di WordPress

  • WordPress offre una vasta gamma di plugin, consentendo agli utenti di aggiungere tutti i tipi di funzionalità al proprio sito, dagli strumenti SEO all'integrazione dei social media.

 

  • Essendo una delle piattaforme più popolari, WordPress ha una vasta comunità di utenti e sviluppatori. Ciò significa che accedere a una vasta gamma di conoscenze, suggerimenti e consigli per la risoluzione dei problemi è relativamente semplice.

 

  • WordPress offre una vasta gamma di modelli creati dagli utenti, noti come temi, che soddisfano un'ampia gamma di stili e funzionalità. Questi temi spaziano da design semplici ed eleganti a layout complessi e ricchi di funzionalità.

1.2. Contro di WordPress

  • Sebbene WordPress sia incredibilmente potente, la sua vastità può essere travolgente per i principianti. Comprenderne i dettagli richiede tempo e fatica.

 

  • Con un sito WordPress ospitato autonomamente, sei responsabile degli aggiornamenti, dei backup e della sicurezza, il che può essere scoraggiante e richiedere molto tempo.

 

  • Sebbene WordPress stesso sia gratuito, i costi per l’hosting, i temi, i plugin premium e il potenziale lavoro di sviluppo possono sommarsi.

2. Blogger 

Blogger è un servizio di blog gratuito fornito da Google. Offre alle persone un modo semplice e veloce per avviare un blog senza alcun investimento iniziale. Una delle sue principali attrazioni è l'integrazione con altri servizi Google, come Google Ads e Analytics, che consente agli utenti di monetizzare i propri blog e monitorare facilmente le prestazioni. 

2.1. Pro di Blogger

  • Essendo una piattaforma gratuita, Blogger è una scelta comune per chi vuole aprire un blog senza alcun impegno finanziario.

 

  • Blogger è facile da usare, con un'interfaccia semplice e intuitiva che semplifica la configurazione e la gestione di un blog.

 

  • Essendo un prodotto Google, si integra perfettamente con altri servizi Google, il che può rappresentare un vantaggio significativo per la gestione e la monetizzazione del tuo blog.

2.2. Contro di Blogger

  • Blogger offre opzioni limitate quando si tratta di personalizzare l'aspetto e la funzionalità del tuo blog. Questo può essere uno svantaggio per coloro che desiderano creare una presenza online più unica o professionale.

 

  • Per i blog che desiderano espandersi in modo significativo o che richiedono funzionalità avanzate, le capacità di Blogger potrebbero non essere all'altezza.

 

  • Poiché i blog sono ospitati sulla piattaforma di Google, ci sono preoccupazioni sulla proprietà e sul controllo dei blog. Google ha l'autorità di sospendere o rimuovere i siti Blogger se violano i suoi termini di servizio.

3. BOWWE

Finestra con la modifica dei post del blog in BOWWE Builder
BOWWE è un versatile costruttore di siti web che si distingue per il suo approccio user-friendly alla creazione di siti web. È pensato su misura per gli utenti che desiderano creare progetti perfetti senza bisogno di competenze IT approfondite. Che tu stia creando siti web, pagine di destinazione o progetti complessi, BOWWE builder offre possibilità illimitate. Offre la flessibilità di iniziare da un'area di disegno vuota con la sua intuitiva funzionalità di trascinamento della selezione o di approfondire il codice personalizzato per coloro che desiderano un maggiore controllo. Questa adattabilità rende BOWWE non solo divertente e velocissimo da usare, ma garantisce anche che i tuoi progetti si allineino perfettamente con il tuo branding e visione.

3.1. Pro o BOWWE

  • BOWWE supporta siti Web e progetti multilingue, rendendolo la scelta ideale per una portata globale.

 

  • Il generatore di blog è dotato di potenti strumenti SEO per aumentare la posizione di un sito Web nei risultati dei motori di ricerca, indirizzando traffico prezioso al tuo sito.

 

  • L'editor drag-and-drop della piattaforma consente aggiornamenti e modifiche facili, supportati da un codice pulito e professionale.

 

  • Tutte le pagine create in BOWWE sono reattive e si adattano automaticamente ai dispositivi mobili, garantendo un'esperienza utente fluida su tutte le piattaforme.

 

  • Il più grande vantaggio di BOWWE è la sua accessibilità. Consente a chiunque di creare progetti pixel-perfetti senza competenze IT specializzate.

3.2. Contro di BOWWE

  • Sebbene BOWWE sia facile da usare, padroneggiare le sue funzionalità più sofisticate e le opzioni di personalizzazione potrebbe richiedere del tempo per i principianti assoluti.

 

  • Per gli utenti che desiderano concentrarsi principalmente sull'e-commerce, BOWWE, sebbene capace, potrebbe non offrire tante funzionalità specializzate come alcuni e- piattaforme incentrate sul commercio.
Pronto a creare un blog accattivante?
Scatena la tua creatività e racconta la tua storia attraverso un blog accattivante con SEO di prim'ordine e versioni multilingue!

PARTI ORA

4. Medium

Medium è una piattaforma di pubblicazione incentrata sull'esperienza di lettura e scrittura. Non è solo uno strumento di blogging; è una community in cui scrittori, giornalisti, esperti e appassionati condividono i loro pensieri e le loro storie. Medium è noto per il suo design pulito e minimalista, che mette i contenuti in primo piano e al centro, liberi dalle distrazioni di layout e design complessi. Puoi pensare a Medium come una sorta di piattaforma di social media per i blogger. 

4.1. Pro di Medium

  • L'editor di Medium è semplice e facile da usare, rendendo il processo di scrittura e pubblicazione dei contenuti senza problemi.

 

  • Medium ha una community ampia e impegnata. Pubblicare su Medium significa che hai un potenziale accesso a questo pubblico, il che può essere vantaggioso per l'esposizione e il coinvolgimento.

 

  • La piattaforma è rinomata per il suo fascino estetico, offrendo un ambiente pulito e privo di distrazioni che favorisce la lettura e la scrittura.

4.2. Contro di Medium

  • Le opzioni di Medium per monetizzare il tuo blog sono limitate. La piattaforma ha il suo programma partner, ma le opportunità per annunci, marketing di affiliazione o vendita di prodotti sono limitate.

 

  • Medium offre una personalizzazione limitata in termini di design e branding. Il tuo blog assomiglierà in gran parte a ogni altra pubblicazione di Medium.

 

  • La visibilità dei tuoi contenuti dipende in modo significativo dall'algoritmo di Medium, il che a volte può rendere difficile raggiungere il pubblico desiderato in modo coerente.

5.Tumblr

Tumblr è un sito di microblogging e social networking noto per la sua facilità d'uso e un forte senso di comunità. Consente agli utenti di pubblicare contenuti multimediali e altri contenuti su un blog in formato breve , offrendo una miscela di blog e social media. Con i suoi modelli personalizzabili e l'interfaccia intuitiva, Tumblr è popolare tra artisti, creativi e coloro che desiderano condividere rapidamente pensieri e interagire con una community che la pensa allo stesso modo.

5.1. Pro di Tumblr

  • La piattaforma Tumblr è incredibilmente intuitiva e consente la pubblicazione di contenuti rapida e semplice. La sua natura sociale facilita le interazioni, il blogging e un forte senso di comunità tra gli utenti.

 

  • Tumblr offre vari temi e opzioni di personalizzazione, rendendo possibile personalizzare il tuo blog per riflettere il tuo stile.

 

  • Con una forte presenza mobile, Tumblr è l'ideale per i blogger che preferiscono pubblicare e interagire in movimento.

5.2. Pro di Tumblr

  • Tumblr non offre tante opzioni di monetizzazione come altre piattaforme, il che può essere uno svantaggio per coloro che cercano di guadagnare dai propri blog.


  • A causa della sua natura informale e di social media, Tumblr potrebbe non essere la migliore piattaforma per blog più professionali o orientati al business.


  • Le capacità SEO di Tumblr non sono robuste come quelle di altre piattaforme, il che potrebbe influire sulla visibilità dei contenuti nei risultati dei motori di ricerca.

La migliore piattaforma di blogging: riepilogo

Ricorda, il tuo blog è un riflesso della tua voce e del tuo viaggio unici. Scegliere la giusta piattaforma di blogging è fondamentale: non conta solo il luogo in cui scrivi, ma anche il modo in cui ti connetti con i tuoi lettori. Che si tratti di storie personali, consigli di esperti o espressioni creative, la piattaforma giusta dà vita alle tue parole, facendole risuonare con il tuo pubblico.

 

Quindi vai avanti, scegli la piattaforma più adatta a te e inizia la tua avventura nel blogging. Con gli strumenti giusti e il mondo come pubblico, non c'è limite a ciò che puoi condividere!

Sito web per blog - Domande frequenti 

Articolo di
Karol Andruszków

Karol è un imprenditore seriale, relatore di e-commerce per la Banca Mondiale e fondatore di 3 startup, nell'ambito delle quali ha fornito consulenza a diverse centinaia di aziende. È stato anche responsabile dei progetti dei più grandi istituti finanziari d'Europa, con il progetto più piccolo del valore di oltre 50 milioni di euro.

 

Ha due master, uno in Informatica e l'altro in Marketing Management, ottenuti durante i suoi studi in Polonia e Portogallo. Ha maturato esperienza nella Silicon Valley e gestendo aziende in molti paesi, tra cui Polonia, Portogallo, Stati Uniti e Gran Bretagna. Da oltre dieci anni aiuta startup, istituzioni finanziarie, piccole e medie imprese a migliorare il proprio funzionamento attraverso la digitalizzazione.

Affare finisce in.:

Ore

Minuti

Secondi

Offerta esclusiva solo per 48 ore!

Piano 3 anni per meno di un prezzo di 1 anno!

Un affare esclusivo per i nuovi utenti del miglior costruttore online

Proteggi il tuo futuro.Piano di 3 anni.Per meno di un prezzo di 1 anno.Solo ora.
price background
risparmiare fino a
€651
Controlla l'affare
bowwe robot