Come Scegliere il Nome di Dominio Perfetto?

Come Scegliere il Nome di Dominio Perfetto?

Karol Andruszków
08-11-2023
Reading time: 12 minutes
Photo representing the subject of the blog
Unisciti alla nostra mailing list!
Iscriviti per aggiornamenti settimanali

SOTTOSCRIVI

Intraprendere il viaggio per stabilire una presenza online inizia con il passaggio fondamentale della selezione di un nome di dominio. Questo indirizzo digitale è la prima stretta di mano con il tuo pubblico, gettando le basi della loro impressione sul tuo marchio. Il nome di dominio perfetto dovrebbe risuonare con l'essenza del tuo marchio, essere facile da ricordare e facile da pronunciare. Inoltre, il nome di dominio che desideri dovrebbe essere disponibile e libero da qualsiasi coinvolgimento con i marchi. Immergiti in questa guida che ti aiuterà a scegliere il nome di dominio perfetto che metterà il tuo sito web sulla strada del successo 💯

Cos'è un nome di dominio? 

Un nome di dominio è essenzialmente il tuo indirizzo online da cui gli utenti di Internet possono accedere al tuo sito web. È una stringa di caratteri che indirizza le persone al tuo sito web, proprio come un indirizzo stradale indirizza le persone a casa tua. Ma un nome di dominio è molto più di una semplice scorciatoia tecnica. Come l'insegna fuori da un ristorante, è il primo accenno di ciò che ti aspetta all'interno, il primo racconto della storia del tuo marchio.

Un grafico che mostra la composizione dell'indirizzo di un sito web

Fondamentalmente, un nome di dominio è composto da due elementi: il nome del sito web e l'estensione del dominio. Il nome del sito web, spesso il nome della tua attività o una sua variante, è seguito da un'estensione di dominio come .com, .net, .org, tra gli altri. Ad esempio, nel nome di dominio "bowwe.com", "bowwe" è il nome del sito Web e ".com" è l'estensione del dominio. Questa combinazione aiuta a creare un’identità unica nella distesa digitale, simile a un’impronta digitale nella popolazione umana.

 

Il nome di dominio è parte integrante del funzionamento di Internet. Sostituisce gli indirizzi IP, che sono stringhe di numeri difficili da ricordare, con parole e frasi facili da ricordare. Questa semplificazione è una pietra angolare della navigazione web user-friendly. Digitando un nome di dominio facile da ricordare, gli utenti vengono risparmiati dal compito ingombrante di memorizzare indirizzi IP numerici, rendendo il loro viaggio verso il tuo sito web semplice e piacevole.

Perché hai bisogno di un nome di dominio? 

Un nome di dominio è essenziale per diversi motivi:

 

  • Identità: è come il tuo nome online che aiuta le persone a trovarti tra innumerevoli altri su Internet.
  • Professionalità: avere un nome di dominio dimostra che prendi sul serio il tuo marchio e aiuta a creare fiducia tra i visitatori.
  • SEO: un buon nome di dominio può aiutare a migliorare il posizionamento del tuo sito web nei risultati dei motori di ricerca, rendendo più facile per le persone trovarti.
  • E-mail personalizzata: con un dominio, puoi avere indirizzi e-mail personalizzati (come tuonome@tuodominio.com) che sembrano professionali e facili da ricordare per gli altri.
  • Marketing: un nome di dominio accattivante è più facile da pubblicizzare e condividere, aiutando ad attirare più visitatori sul tuo sito.
  • Crescita: un nome di dominio può crescere insieme al tuo marchio, anche se ti espandi in nuove aree.
  • Facilità tecnica: dal punto di vista tecnico, i nomi di dominio sostituiscono complessi indirizzi Internet numerici con nomi semplici e facili da ricordare, rendendo Internet più facile da usare.

🎯Come scegliere un nome di dominio? + Suggerimenti bonus

Un cartello stradale con la scritta "Nome di dominio perfetto" incollato su una mappa

1. Rifletti il ​​tuo marchio

Il tuo nome di dominio dovrebbe raccontare alle persone il tuo marchio. È come la presentazione della tua attività, quindi dovrebbe corrispondere a ciò che fai o offri. Pensa a cosa rende speciale il tuo marchio e a chi vuoi raggiungere. L'utilizzo di parole correlate alla tua attività può aiutarti a rendere il tuo nome di dominio più pertinente e facile da ricordare.

2. Sii breve e memorabile

Un buon nome di dominio è breve, semplice e facile da ricordare. Evita parole lunghe o confuse che potrebbero portare a errori di ortografia o incomprensioni. Un nome di dominio breve e accattivante è più facile da ricordare e digitare per le persone, il che è importante per attirare visitatori sul tuo sito. Puoi testare le tue idee sul nome di dominio con amici o colleghi per vedere se lo trovano facile da scrivere, pronunciare e ricordare. In questo modo sceglierai un nome di dominio che aiuti le persone a trovarti facilmente e a ricordarsi di tornare.

3. Semplifica la pronuncia e lo spelling

Il tuo nome di dominio dovrebbe essere facile da pronunciare e scrivere. Ciò semplifica la condivisione, sia al telefono che di persona. Evita parole difficili da scrivere o pronunciare, poiché potrebbero creare confusione e rendere più difficile per le persone trovare il tuo sito web. Attieniti a parole comuni e familiari in modo che il tuo pubblico possa ricordare e condividere facilmente il tuo nome di dominio.

Pronto a creare il sito web dei tuoi sogni?
Dì addio ai fastidi della codifica e dai il benvenuto a un sito Web straordinario e professionale con SEO di prim'ordine oggi!

PARTI ORA

4. Non utilizzare trattini e numeri

È meglio evitare trattini e numeri nel nome di dominio poiché possono creare confusione. Spesso vengono fraintesi o digitati in modo errato, il che potrebbe portare le persone al sito sbagliato. Tuttavia, se il nome del tuo marchio include già dei numeri, non è necessario modificarlo. In questi casi, i numeri possono rimanere parte del tuo nome di dominio per mantenere la coerenza con l'identità del tuo marchio. Tuttavia, per un nuovo dominio, attenersi alle sole lettere è una scelta chiara e facilmente condivisibile.

5. Non aver paura di essere creativo

Un nome di dominio unico e creativo può aiutare a catturare l'attenzione in un mare di nomi comuni e abusati. Evita di scegliere termini o frasi generici ampiamente utilizzati nel tuo settore, poiché possono facilmente perdersi nella massa. Cerca, invece, un nome di dominio che incarni ciò che è speciale nel tuo marchio, qualcosa che susciti interesse o curiosità a prima vista.

 

Considera l'idea di giocare con le parole, esplorare i giochi di parole o addirittura coniare un nuovo termine. La creatività non solo aiuta a ritagliarsi un'identità distinta, ma anche a promuovere un'impressione duratura. Potrebbe essere un gioco di parole intelligente, un'intrigante combinazione di termini o anche una parola appena coniata che incapsula l'essenza del tuo marchio. 

 

Inoltre, anche se essere creativi è importante, non esagerare per essere diversi. Il tuo nome di dominio dovrebbe essere facile da ricordare e trovare online. Bilanciare la creatività con la semplicità e la memorabilità è la chiave per scegliere il nome di dominio perfetto.

6. Ricorda le parole chiave e il SEO

Includere parole chiave pertinenti nel tuo nome di dominio può aumentare la visibilità del tuo sito web sui motori di ricerca. Ad esempio, se gestisci un negozio di fiori, avere questa corrispondenza esatta nel tuo nome di dominio potrebbe aiutarti a posizionarti più in alto per ricerche come "negozio di fiori", soprattutto se aggiungerai una localizzazione come "negozio di fiori Chicago". 

 

Tuttavia, l’equilibrio è fondamentale. Sebbene le parole chiave possano aiutare con la SEO, il tuo nome di dominio dovrebbe comunque essere accattivante e facile da ricordare. Evita di renderlo troppo lungo o difficile da scrivere.

 

Inoltre, considera la concorrenza attorno alle parole chiave che desideri utilizzare. Parole chiave altamente competitive potrebbero rendere difficile posizionarsi bene nei risultati di ricerca. Punta a una combinazione di parole chiave pertinenti e un nome di dominio univoco per ottenere il meglio da entrambi i mondi.

7. Scegli l'estensione giusta

Un'auto blu e verde chiaro ferma davanti a un cartello che dice "In vendita"

L'estensione del dominio, la parte dopo il punto come .com, .net o .org, è fondamentale per il tuo nome di dominio. Anche se .com è quella più riconosciuta e spesso consigliata, altre estensioni potrebbero adattarsi meglio al tuo brand.

 

Ad esempio, .org potrebbe essere più adatto alle organizzazioni no-profit, mentre le aziende tecnologiche potrebbero trovare interessanti .tech o .io. Se il tuo pubblico è principalmente locale, le estensioni specifiche per paese come .co.uk o .de possono aiutarti.

 

Tuttavia, trovare un dominio .com che corrisponda al tuo marchio sta diventando sempre più difficile a causa della forte domanda. Se opti per un'estensione meno comune, assicurati di promuoverla bene, in modo che le persone se ne ricordino. La tua scelta dovrebbe essere in linea con il tuo marchio e il tuo pubblico e potrebbe valere la pena ricevere consigli da esperti di dominio o di marketing per scegliere saggiamente.

8. Evita i problemi di copyright e marchi

Quando scegli un nome di dominio, è fondamentale evitare di calpestare i piedi legali violando i diritti d'autore o i marchi , poiché ciò potrebbe portare a costose questioni legali e danneggiare la reputazione del tuo marchio.

 

Prima di decidere su un nome di dominio, assicurati che non sia già registrato o protetto da copyright. Puoi eseguire una ricerca sul sito web dell'ufficio marchi e brevetti del tuo paese o consultare un legale specializzato in marchi. È consigliabile verificare anche a livello internazionale, soprattutto nei mercati in cui prevedi di operare, per evitare eventuali problemi legali in futuro.

 

È inoltre consigliabile evitare nomi simili a marchi noti per evitare di confondere gli utenti o affrontare rivendicazioni sui marchi. Punta a un nome di dominio univoco che non venga confuso con altri marchi e sii approfondito nella tua ricerca per assicurarti che sia libero da ostacoli legali.

9. Controlla la disponibilità del nome di dominio

Il processo è semplice. Rivolgiti a un registrar di domini o a un provider di hosting come GoDaddy, Namecheap o Bluehost. Una volta lì, troverai una barra di ricerca in cui potrai inserire il nome di dominio desiderato. Con una rapida ricerca saprai se il nome è disponibile o già occupato. Questo passaggio ti assicura di trovare un nome univoco che rappresenti bene il tuo marchio nello spazio digitale.

💡Come verificare la disponibilità del nome di dominio? 

Per prima cosa, vai a un registrar di domini come GoDaddy, Namecheap o Bluehost. Digita il nome di dominio desiderato nella barra di ricerca per vedere se è disponibile.

 

Se il tuo nome di dominio preferito è già stato preso, potresti dover essere creativo. Combina il nome del tuo marchio, parole chiave pertinenti o identificatori univoci per trovare alternative.

 

Se il nome di dominio non è disponibile, il registrar potrebbe suggerire altre estensioni o variazioni. Rivedi questi suggerimenti perché potrebbero comunque adattarsi bene al tuo marchio pur mantenendo un aspetto professionale.

 

Una volta che hai alcune opzioni, utilizza i controlli di disponibilità del dominio per confermare che sono liberi di registrarsi. Inoltre, controlla se gli handle di social media corrispondenti sono disponibili su piattaforme come Facebook, Instagram e Twitter, poiché una denominazione coerente aiuta con il riconoscimento del marchio.

10. Registra la tua scelta preferita

Una persona in piedi accanto a un cartello che dice "Registra dominio"

Come registrare un nome di dominio? Avvia il processo di registrazione sul sito web del registrar e compila le informazioni necessarie, inclusi i tuoi dati di contatto e per quanto tempo desideri registrare il dominio. Ricontrolla tutti i dettagli per evitare errori.

 

Dopo aver terminato la registrazione ed effettuato il pagamento, hai assicurato con successo il tuo nome di dominio. Ben fatto! Potrebbe volerci un po' di tempo prima che la registrazione si diffonda su Internet, quindi prenditi un po' di tempo prima di lanciare il tuo sito web con il tuo nuovo dominio.

💡Quanto costa un nome di dominio?

La registrazione di un nome di dominio richiede una tariffa annuale, che può variare in base al registrar, all'estensione del dominio e agli eventuali servizi aggiuntivi che si sceglie. Di solito, i nomi di dominio costano tra i 10 e i 20 dollari all’anno, ma i domini premium o molto ricercati possono costare molto di più. Se il nome di dominio scelto è facile da scrivere, breve e utilizza un'estensione popolare come .com, potrebbe rientrare nella fascia più alta della fascia di prezzo o essere classificato come dominio premium con un prezzo più alto.

 

La registrazione pluriennale può spesso prevedere uno sconto e garantisce che il tuo nome di dominio rimanga tuo per un periodo più lungo, riducendo il fastidio dei rinnovi annuali. Impedisce inoltre ad altri di registrare il nome di dominio scelto una volta scaduta la registrazione. Proteggendo il tuo dominio per più anni, non solo risparmi un po', ma assicuri anche un'identità online stabile per il tuo marchio.

🎁Suggerimento bonus: pensa a lungo termine 

Quando scegli un nome di dominio, immagina dove vedrai la tua attività in futuro. Il tuo dominio è un investimento nell'identità digitale del tuo marchio, quindi scegli un nome che crescerà con te. Evita nomi che limitano la tua attività a una posizione o una nicchia specifica a meno che non siano fondamentali per il tuo marchio. Man mano che la tua attività si evolve, desideri un nome di dominio che rimanga rilevante e continui ad adattarsi al tuo marchio.

 

La modifica successiva di un nome di dominio può essere un processo complicato e potrebbe avere un impatto negativo sul riconoscimento del marchio e sul posizionamento SEO. Potrebbe confondere i tuoi clienti esistenti e richiedere uno sforzo significativo per il rebranding e il reindirizzamento del traffico al tuo nuovo dominio. Pertanto, pensare a lungo termine e scegliere un nome di dominio versatile fin dall’inizio è fondamentale per il tuo successo online.

💡Come cambiare il nome di dominio? 

La modifica di un nome di dominio inizia con la selezione e la registrazione di uno nuovo adatto al tuo marchio. Prima di apportare modifiche, esegui il backup del tuo sito web per prevenire la perdita di dati. Aggiorna le impostazioni del tuo Domain Name System (DNS) per puntare al nuovo dominio e imposta reindirizzamenti 301 dal vecchio dominio a quello nuovo per mantenere il posizionamento SEO. Aggiorna collegamenti interni, loghi e impostazioni SEO sul tuo sito web per riflettere il nuovo dominio. Informare le parti interessate e i clienti del cambiamento tramite e-mail e social media. Dopo la transizione, monitora il tuo sito web per eventuali problemi come collegamenti interrotti o reindirizzamenti errati. Infine, mantieni registrato il vecchio dominio per un po' per garantire che tutto il traffico venga reindirizzato correttamente al nuovo dominio.

🎁Suggerimento bonus: controlla la cronologia del dominio

Prima di decidere su un nome di dominio, è saggio sbirciare nella sua storia per assicurarsi che non porti con sé alcun bagaglio che potrebbe potenzialmente influenzare negativamente il tuo marchio. Ecco cosa esaminare:

 

  • Profilo di backlink: il profilo di backlink di un dominio può fornire informazioni sul suo utilizzo passato e sulla sua reputazione. I backlink di qualità possono essere utili per il SEO, mentre i backlink contenenti spam possono danneggiarlo.
  • Età: l'età di un dominio a volte può riflettere la sua credibilità e il suo posizionamento sui motori di ricerca. I domini più vecchi potrebbero avere una storia più lunga, il che potrebbe essere vantaggioso o dannoso a seconda del suo utilizzo passato.
  • Traffico: controlla la cronologia del traffico per comprenderne la popolarità precedente e attuale. Ciò può anche indicare eventuali problemi, come drastici cali di traffico che potrebbero essere dovuti a sanzioni.
  • Prestazioni SEO: valutare le prestazioni SEO può fornire uno sguardo sulla sua visibilità sui motori di ricerca. Cerca eventuali penalità e il suo posizionamento per le parole chiave pertinenti.
  • Sicurezza: controlla eventuali problemi di sicurezza passati come infezioni da malware o attività di phishing associate al dominio. Una cronologia di sicurezza pulita è l'ideale per un nuovo inizio.

💡Come controllare la cronologia del dominio? 

Utilizza strumenti come Ahrefs o SEMrush per ispezionare il profilo del backlink, il traffico e i relativi problemi SEO. Siti web come WHOIS o DomainTools possono fornire informazioni sull'età di un dominio, mostrando quando è stato registrato per la prima volta, mentre strumenti di sicurezza come Sucuri SiteCheck possono aiutare a identificare le infezioni malware pregresse.

🎁Suggerimento bonus: proteggi il tuo marchio

Proteggere il tuo marchio online va oltre la semplice registrazione di un nome di dominio. È consigliabile registrare anche varie versioni del tuo nome di dominio, coprendo gli errori di ortografia più comuni o le estensioni alternative come .net o .org. Questo passaggio impedisce ai concorrenti o agli autori malintenzionati di sfruttare le somiglianze con il dominio del tuo marchio. In questo modo, crei una rete di sicurezza attorno al tuo marchio, assicurando che il tuo pubblico raggiunga la giusta destinazione online. Questa misura proattiva è un modo semplice ma efficace per sostenere la reputazione del tuo marchio e salvaguardare la tua identità online.

🎁Suggerimento bonus: rinnova il tuo dominio in tempo

Come rinnovare il nome di dominio? Quando il tuo nome di dominio è prossimo alla scadenza, il tuo registrar invierà una notifica. Accedi al sito web del tuo registrar, vai alla sezione di gestione del dominio, seleziona il dominio da rinnovare e scegli l'opzione di rinnovo. Completa la procedura di pagamento come richiesto. Una volta completata l'operazione, riceverai un'e-mail di conferma. È consigliabile ricontrollare la data di scadenza aggiornata nel tuo account. Valuta la possibilità di abilitare il rinnovo automatico, se disponibile, per automatizzare questo processo in futuro, assicurandoti che il tuo dominio rimanga attivo senza intervento manuale. È consigliabile conservare un registro della conferma del rinnovo e del pagamento per riferimento futuro.

🎁Suggerimento bonus: fortifica il tuo dominio con misure di sicurezza

Un segnale stradale con l'icona di un lucchetto davanti a una strada sterrata

Investi nella protezione del tuo dominio per creare un rifugio sicuro per i tuoi visitatori. Opta per la privacy del dominio per proteggere le tue informazioni personali dagli occhi del pubblico. L'aggiunta di certificati SSL crittografa lo scambio di dati tra il tuo sito e i suoi visitatori, favorendo la fiducia e salvaguardando le informazioni sensibili.

🎁Suggerimento bonus: monitora l'analisi del dominio

È intelligente controllare regolarmente come sta andando il tuo dominio utilizzando strumenti come Google Analytics 4 . Questo ti aiuta a vedere quanto traffico riceve il tuo sito web, come si comportano i visitatori e se stanno facendo quello che vorresti che facessero, come effettuare acquisti. Comprendendo le prestazioni del tuo spazio online, puoi prendere decisioni informate per migliorare e far crescere la tua presenza online. Controlli semplici e regolari possono fornire informazioni preziose per garantire che il tuo dominio non sia solo un nome, ma una fiorente destinazione digitale. 

⚡ Trucco per la crescita BOWWE:

In BOWWE , hai il vantaggio di accedere alle statistiche interne del tuo dominio, fornendo un'istantanea più aggiornata rispetto ad altre piattaforme come Google Analytics 4. Con pochi clic, puoi approfondire lo stato attuale del tuo dominio, comprendendo il volume di traffico che attrae e identificando le fonti che guidano questo traffico. Questa analisi in tempo reale ti fornisce informazioni utili, rendendo più semplice orientare la tua presenza online verso gli obiettivi desiderati.

Come trovare idee per i nomi di dominio?

Trovare un nome di dominio accattivante e memorabile potrebbe sembrare una sfida, ma esistono strumenti progettati per stimolare la tua creatività e guidarti. I generatori di nomi di dominio come NameMesh sono ottime risorse. Inserisci parole chiave correlate alla tua attività e loro sfornano una varietà di suggerimenti di nomi di dominio, giocando con combinazioni di parole e diverse estensioni di dominio per fornirti un elenco di opzioni disponibili.

 

Dal punto di vista tecnologico, gli strumenti di intelligenza artificiale come ChatGPT possono anche essere sfruttati per il brainstorming sui nomi di dominio. Fornendo alcune parole chiave o descrivendo la tua attività, questi strumenti di intelligenza artificiale possono offrire una gamma di suggerimenti di nomi di dominio creativi e unici. Operano su algoritmi avanzati e set di dati di grandi dimensioni, consentendo loro di generare idee di nomi di dominio diverse e talvolta inaspettate ma accattivanti.

 

Tra generatori di nomi di dominio intuitivi e la potenza dell'intelligenza artificiale, hai un kit di strumenti per avventurarti oltre le scelte ovvie e scoprire un nome di dominio che risuona con l'essenza del tuo marchio e si distingue tra la folla digitale.

Come trovare un nome di dominio - riepilogo 

Scegliere il nome di dominio giusto è un grande passo per iniziare il tuo viaggio online. In questo post, abbiamo esaminato tutto, dal brainstorming di idee interessanti per i nomi di dominio al verificare se sono disponibili, insieme ad alcuni consigli di esperti per aiutarti a fare un'ottima scelta. Ricorda, un buon nome di dominio è come un tappetino di benvenuto per il tuo sito web e il tuo marchio, quindi prenditi il ​​tuo tempo, divertiti e considera i suggerimenti che abbiamo condiviso. Buona fortuna nel trovare il nome di dominio perfetto che attirerà l'attenzione del tuo pubblico e contribuirà a rendere la tua avventura online un successo!

Articolo di
Karol Andruszków

Karol è un imprenditore seriale, relatore di e-commerce per la Banca Mondiale e fondatore di 3 startup, nell'ambito delle quali ha fornito consulenza a diverse centinaia di aziende. È stato anche responsabile dei progetti dei più grandi istituti finanziari d'Europa, con il progetto più piccolo del valore di oltre 50 milioni di euro.

 

Ha due master, uno in Informatica e l'altro in Marketing Management, ottenuti durante i suoi studi in Polonia e Portogallo. Ha maturato esperienza nella Silicon Valley e gestendo aziende in molti paesi, tra cui Polonia, Portogallo, Stati Uniti e Gran Bretagna. Da oltre dieci anni aiuta startup, istituzioni finanziarie, piccole e medie imprese a migliorare il proprio funzionamento attraverso la digitalizzazione.